Archivio della categoria: News ed eventi

A V V I S O

Il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi comunica che il giorno 31 ottobre p.v. gli Uffici di questo Parco, siti presso Casa Sanfilippo e Villa Aurea, resteranno chiusi per la disinfestazione dei locali.

La Valle dei Templi resterà, ovviamente, aperta alle visite, nelle usuali fasce orarie.

 

 

A V V I S O

Si comunica che la Commissione di gara in data 21 ottobre c.a., alle ore 10:00 , nei locali di Casa Sanfilippo sede del Parco, procederà in seduta pubblica, alla riapertura della gara “Interventi di manutenzione e restauro paesaggistico – ambientale di aree demaniali del Parco “ .

CIG : 6497993973

Giornata delle famiglie al museo – Archeolimpiadi di Akragas

6345143bcf3a15bb609c85c972eddcd7bef8f950

Domenica 2 ottobre a partire dalle ore 10.00, con ingresso libero da Porta V, si terrà la manifestazione annuale promossa dall’Associazione Famiglie al Museo. Quest’anno al Parco si parla di sport e giochi nell’antichità! I piccoli atleti che domenica prossima visiteranno la Valle si cimenteranno nelle Archeolimpiadi, un percorso articolato in postazioni, con il nome delle discipline del pentathlon, o di una statua famosa. Per ogni tappa è prevista un’attività laboratoriale e di storytelling, pertinente al tema. I vincitori (tutti!) verranno incoronati e premiati presso il ginnasio della città antica, l’edificio in cui si allenavano gli antichi atleti. Le attività didattiche verranno condotte da un team di archeologi professionisti con la preziosa e immancabile collaborazione dei volontari dell’AUSER, la libera Università agrigentina della terza età. Lo sport nell’antica Grecia rappresentava un aspetto importante della paideia, oltre ad essere un’eccezionale occasione di aggregazione, che coinvolgeva tutta la società, soprattutto durante la celebrazione dei giochi panellenici, quando persino le ostilità tra le poleis cessavano. Akragas è esaltata dalle fonti antiche oltre che per la sua bellezza, anche per i suoi grandi campioni. Domenica prossima i bambini gareggeranno tutti insieme per la gloria del grande Esseneto.

Giorni ed orari di apertura al pubblico degli uffici del Parco

Il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi comunica che, a partire dal prossimo lunedì 3 ottobre e con l’approssimarsi della stagione invernale, l’accesso al pubblico presso gli uffici del Parco avverrà esclusivamente nei giorni e negli orari di seguito riportati:

lunedì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00;
mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 18.00.

Esperimento procedura di gara per l’appalto dei lavori “ Ricerca, restauro e fruizione dell’Insulae II e IV del Quartiere Ellenistico Romano”. A seguito Richieste Chiarimenti Operatori Economici

AVVISO

Si informano tutti gli operatori economici, che il numero massimo delle pagine della Relazione tecnica, prevista nel Disciplinare al punto 4 – BUSTA B – “OFFERTA TECNICA”, è pari a 50 comprese le eventuali tav. in formato A4 riportate all’interno della stessa.

              Il RUP
Ing. Giuseppe Grado

LA VIA DEI SEPOLCRI – un percorso alla riscoperta di Agrigento paleocristiana e bizantina

6f6a59fb0dd46f5f784a591a713214fccb5e0d45   Mostra Archeologica La via dei sepolcri. Agrigento nella prima età cristiana. 

www.laviadeisepolcri.it

Venerdì 16 settembre 2016 alle ore 18.30 presso il Tempio di Giunone, verrà inaugurata la mostra archeologica La via dei sepolcri. Agrigento nella prima età cristiana, che prevede un itinerario alla scoperta della necropoli paleocristiana che alla fine dell’età antica occupò la collina dei Templi. La mostra accompagna verso la scoperta della città cristiana, attraverso un’inedita rivisitazione dei monumenti della Valle, seguendo la trasformazione subita lungo i secoli ad opera del Cristianesimo, del lavoro dell’uomo e del tempo. L’itinerario segue le mura meridionali con le tombe ad arcosolio fino alla Grotta Fragapane e agli ipogei minori nel giardino di Villa Aurea. In due camerette ipogeiche è prevista l’esposizione di reperti, decorati da simboli cristiani. La visita si conclude davanti al tempio della Concordia, trasformato in Basilica dedicata ai Santi Pietro e Paolo, dal Vescovo Gregorio. La sera dell’inaugurazione l’attore Enzo Gambino proporrà una drammatizzazione della vita figura del santo Vescovo agrigentino. Il percorso originale ed alternativo, rispetto all’itinerario consueto, coinvolge il visitatore in un’esperienza immersiva, stimolando conoscenze ed emozioni, attraverso la suggestione di luoghi, luci, odori e sonorità, pensati per ricreare l’atmosfera raccolta della vasta necropoli che occupò la Valle alla fine dell’evo antico.

 

Il Museo Pasqualino di Palermo alla Valle dei Templi Spettacoli di opera dei pupi

6b5508c06b23b5d9fc69d645847d3b4a7cc6528c

1a42e9103cb8fd6d57269575291c1ee3e3f1d660

 

Giovedì 25 e sabato 27 agosto 2016 alle ore 21.00 il Parco archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento ospiterà due spettacoli di opera dei pupi organizzati dall’Associazione per la conservazione delle tradizioni popolari – Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino di Palermo. Gli spettacoli propongono due dei più rappresentativi episodi della Storia dei paladini di Francia di Giusto Lodico. Giovedì 25 agosto, Salvatore Bumbello metterà in scena lo spettacolo Duello di Orlando e Rinaldo per amore di Angelica: il ricorso a “pupi a effetto”, la battaglia tra Magonzesi e Cristiani, l’amore dei due eroi, Orlando e Rinaldo, per la bella principessa pagana Angelica danno vita ad una performance coinvolgente che mostra le peculiarità del teatro delle marionette siciliane, conformemente ai codici tradizionali della messa in scena. Sabato 27 agosto Enzo Mancuso rappresenterà La pazzia di Orlando, episodio centrale della Storia dei Paladini di Francia di Giusto Lodico e dell’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto, di cui ricorre nel 2016 il quinto centenario della pubblicazione. I due eventi costituiscono il primo step di un ampio accordo di collaborazione tra il Museo Pasqualino e il Parco Archeologico, che prevede un progetto ricerca sul patrimonio orale e immateriale siciliano e l’opera dei pupi siciliana; un seminario sul patrimonio culturale, sia materiale che immateriale; una mostra permanente sull’opera dei pupi, allestita nei locali di casa Pace, all’interno del Parco della Valle.

 

Teatro classico nella Valle – Phaedra di Alberto Bassetti

3be0690ee6d8d4223e25f3df83544c61402746b0

Mercoledì 24 agosto alle ore 21.00 nuovo appuntamento del teatro classico nella Valle dei Templi, nella suggestiva location sotto il tempio di Giunone, con la Phaedra di Alberto Bassetti con la regia di Giovanni Anfuso. Nel cast, protagonisti Liliana Randi e Angelo d’Agosta. Lo spettacolo, prodotto da “Produzioni Raffaello” e “APS Muse” e patrocinato dall’Assessorato Regionale Turismo Sport e Spettacolo, fa tappa nella Valle nell’ambito di una tournée estiva in alcune città siciliane. Il testo, liberamente tratto dall’Ippolito di Euripide, racconta l’incestuoso amore di Fedra per il figliastro Ippolito, colpito da un drammatico destino e da una morte ingiusta. La rivisitazione in chiave moderna dei testi classici rappresenta un momento ricreativo gradito anche al vasto pubblico, attratto dall’eterno messaggio di bellezza che giunge dal passato.

Ingresso: Euro 5, 00
Ridotto abbonati: Euro 2,50