SOSPESI NEL TEMPO – La scoperta del colore agli albori del nuovo secolo CLASSICO ANTI-CLASSICO. Percorsi di musica contemporanea nella Valle dei Templi

5e2fef52d26319a1a6ecac6068c2c7b300443d40

Domenica 2 aprile 2017 alle ore 17.00 a Villa Aurea, con ingresso gratuito, fino ad esaurimento di posti, si terrà la manifestazione musicale SOSPESI NEL TEMPO La scoperta del colore agli albori del nuovo secolo con musiche di Francisco Tarrega, Miguel Llobet, Antonio Lauro, Astor Piazzolla, Django Reinhardt. Con i musicisti alla Chitarra: Riccardo Pancucci, Giuseppe Cammarata, al flauto: Annamaria van der Poel, al violino: Federica Mosa, alle percussioni: Anthony Reina. L’evento si inserisce nell’ambito del progetto Classico anti-classico che prevede sei incontri con la musica novecentesca nella prestigiosa sede di Villa Aurea, spazio espositivo recentemente riaperto alla fruizione, dedicato a tutte le manifestazioni artistiche contemporanee. Ogni prima domenica del mese fino a giugno nel salotto musicale del Parco Valle dei Templi i musicisti guideranno il pubblico all’ascolto dei maggiori compositori del Novecento, raccontando di volta in volta la genesi, la forma e le peculiarità che rendono unici alcuni capolavori nella storia della musica. Questa domenica protagonista è la chitarra: la ricerca dell’identità timbrica di questo strumento in America Latina e in Europa porta alla scoperta di colori soavi e di nuove forme musicali come il tango nuevo di Astor Piazzolla e il jazz manouche di Django Reinhardt.

 

Hinterlasse eine Antwort

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind markiert *

Du kannst folgende HTML-Tags benutzen: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>