Biografia di Gregorio II

Gregorio II, vescovo agrigentino, nasce ad Agrigento nel 559. Studioso
ed esegeta
della Bibbia, fu nominato vescovo della città nel 591. Ingiustamente
accusato
da avversari locali, fu sottoposto al giudizio del papa Gregorio
Magno a Roma e,
assolto da questo, rientrò ad Agrigento dove costruì la sua nuova
basilica, presso il tempio della Concordia il quale, a sua volta
trasformato in
basilica dedicata ai SS Pietro e Paolo. La sua opera di
trasformazione in chiesa del
tempio ne ha consentito la sua perfetta conservazione fino ai nostri
giorni. Nel 2004
il Parco della Valle dei Templi si fa promotore della sua nomina a
patrono dei beni
archeologici presso l’arcivescovo di Agrigento. (link con richiesta
del Parco)
La Congregazione del Culto Divino della Santa Sede accoglie la
richiesta e il 7
maggio 2005 emana il decreto con il quale Gregorio Agrigentino viene
proclamato
Patrono dei Conservatori dei monumenti antichi.

Questo articolo e stato pubblicato in Various .

Lascia un Commento